Indietro

Servizio Adeguamento alla Nuova ISO 9001:2015

IMS è l’innovativa società che mette a disposizione degli imprenditori la propria competenza, per ottimizzare l’organizzazione e nel contempo diminuire i costi fissi di struttura. È costituita da professionisti che vantano una lunga e qualificata esperienza specifica come manager in imprese del settore.

Entro settembre 2018 tutte le aziende già certificate ISO 9001:2008 dovranno adeguare la propria organizzazione ai requisiti della nuova revisione 2015 della norma. Le novità sono varie e riguardano sia aspetti strategici, sia aspetti più operativi.

Per aggiungere valore a quest’attività, IMS ha progettato uno specifico servizio che, rispettando le procedure già implementate, ne evidenzia però i punti deboli e i punti di forza.

Le aziende avranno quindi l’opportunità di operare delle scelte di semplificazione e/o di integrazione, sulla base di una valutazione dei rischi che tiene conto del contesto in cui l’azienda opera.

Il servizio di consulenza IMS ha le seguenti caratteristiche:

è efficace: varie aziende hanno già usufruito del servizio e avuta confermata la certificazione ISO 9001 in edizione 2015;

rispetta il Sistema di gestione già attivo: poiché si tratta di adeguamento di una norma per la quale l’azienda è già certificata, la consulenza proposta riguarda solo il soddisfacimento dei nuovi requisiti della ISO 9001;

è efficiente: non mira solo al raggiungimento della certificazione ma ad evidenziare eventuali potenziali punti deboli e, solo se la Direzione lo ritiene opportuno, ad attivare azioni per la loro eliminazione o attenuazione;

offre spunti di miglioramento: i punti forti dell’organizzazione sono evidenziati e posti all’attenzione della Direzione che può, se lo ritiene opportuno, incentivarli con risorse adeguate.

L'attività proposta per l'ottenimento del certificato ISO 9001:2015 è divise in due parti:

PRIMA PARTE

Studio e analisi dell’attuale SGQ (analisi documentale Manuale Qualità, Procedure, Istruzioni operative);

Analisi del Contesto della azienda (nuovo requisito della ISO 9001) – comprende la verifica che non ci siano motivi, cause o cambiamenti organizzativi, di processo o servizi nuovi che potrebbero richiedere modifiche al Sistema di Gestione per la Qualità;

Determinazione scostamenti rispetto ai requisiti della nuova norma ISO 9001:2015;

Adeguamento documentale del SGQ (Manuale Qualità e di altre eventuali procedure) Solitamente le procedure riguardanti i processi principali subiscono cambiamenti limitati;

Presentazione delle modifiche del SGQ revisionato.

SECONDA PARTE

Attivazione da parte dell’azienda di eventuali processi aggiuntivi;

Audit interno per verificare la soddisfazione del SGQ alla nuova revisione della ISO 9001;

Verifica che eventuali NC o Osservazioni rilasciate dall’ente di certificazione siano state prese in carico e risolte;

Verifica che le procedure previste dal Sistema Qualità siano effettivamente applicate;

Evidenziazione di punti deboli o di forza che caratterizzano l’organizzazione;

In caso di rilevamento di Non Conformità e/o punti deboli conseguenti alle attività precedenti, proporre alla Direzione eventuali azioni correttive/preventive;

Assistenza durante l’Audit di terza parte.

L’eventuale richiesta di un preventivo non è assolutamente vincolante ma un’ottima occasione per conoscerci meglio.

Nel passaggio alla nuova ISO 9001:2015, dare fiducia a IMS, conviene!

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali (Privacy e Cookie Policy)